Il corso ha la durata complessiva di 18 ore, così articolate:

17 e 18 giugno 2022:  sessione di outdoor training 

A seguire 2 ore di follow up in data da definire.

Il calendario potrà subire variazioni.

I dettagli operativi legati alla realizzazione dell’iniziativa verranno definiti in una fase successiva e concordati con i partecipanti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione è di Euro € 1.594,80 + IVA a persona.

Acquista

1.945,66 € (IVA incl.)

OBIETTIVI

L’iniziativa formativa in oggetto si rivolge a manager desiderosi di consolidare – in modo pragmatico -  gli apprendimenti acquisiti a valle di precedenti corsi di formazione manageriale frequentati; e costituisce la fase II del progetto DAL CHANGE MANAGEMENT AL MANAGEMENT CHANGE presentato a valere su Fondir e realizzato nel corso di questi mesi. Obiettivo di fondo è il radicamento di una cultura organizzativa fondata su una leadership inclusiva necessaria alla gestione di contesti aziendali complessi e opportuna in questa fase di new normal e la messa a terra di comportamenti e metodologie funzionali a suddetta cultura organizzativa rinnovata.

Finalità generale dell’iniziativa:

  • la necessità di cambiare in modo significativo il mind set dei dirigenti coinvolti; in sintonia con una rinnovata cultura organizzativa focalizzata sui temi dell’innovazione.

Il FOCUS è su 4 aspetti trasversali legati al ruolo di dirigente nelle aziende coinvolte nel progetto:

  • MENTAL AGILITY: capacità di sostenere una visione di insieme e un approccio risolutivo ai problemi
  • RESULT AGILITY: orientamento ai risultati e ai propri stakeholders
  • PEAPLE AGILITY: leadership, capacità di generare integrazione e collaborazione
  • CHANGE AGILITY: capacità di agire processi decisionali efficaci, orientamento all’innovazione, resilienza e flessibilità.

Il tutto sostenuto da una buona SELF AWARENESS intesa come CONSAPEVOLEZZA, MOTIVAZIONE e GESTIONE EMOTIVA.

Concretamente ci si propone di sperimentare:

  1. La capacità di mettere in atto un pensiero strategico, di innovare e cambiare mind set di fronte a nuove esigenze
  2. La necessità di sancire il passaggio culturale da “il management change al change management”, in cui i processi decisionali possano avvenire in un clima di condivisione e team working
  3. Consapevolezza su imiti e potenzialità individuali e collettivi per contenere gli uni e rafforzare gli altri
  4. La forza dello spirito di squadra, la sinergia, la responsabilità, l’affidabilità, la creatività, lo spirito di adattamento alle condizioni dell’ambiente, l’orientamento al risultato, la propriocezione fisica e psicologica
  5. L’ascolto e la potenza delle relazioni produttive
  6. Il cambiamento di mentalità necessario ad affrontare contesti difficili e sfidanti.

DESTINATARI

L’azione formativa si rivolge a manager dirigenti interessati ad acquisire e consolidare competenze di leadership ed engagement utili a gestire organizzazioni complesse, coordinare risorse in modo innovativo e accelerare il percorso di crescita professionale.

CONTENUTI

I contenuti oggetto del percorso sono:

  • Lo sport come metafora, 
  • il cambiamento come affrontarlo, gestirlo, risolverlo
  • learning by doing and by playing,
  • le leve per tirare fuori il meglio di sé,
  • la lettura delle dinamiche intrapersonali e interpersonali
  • il concetto di performance e pick performance

Metodologia:

Attraverso attività sportive e paraolimpiche a rotazione per far provare a tutti i partecipanti non soli i limiti a cui adattarsi, scoprendo capacità inattese, bensì opportunità di sperimentarsi e performare ludicamente sia individualmente che in squadra.

Oltre a questo:

  • Proiezione di filmati emozionanti e di testimonianze di rilievo
  • Storytelling di una trasformazione da persona con disabilità a campione olimpico
  • Lavoro di traduzione d quanto appreso in campo al proprio contesto organizzativo.

OUTPUT DEL PERCORSO

Al termine del percorso, ciascun manager avrà ottenuto:

  • una maggiore consapevolezza rispetto al proprio stile relazionale e un conseguente miglioramento della capacità gestionale delle persone in base al proprio stile relazionale
  • un senso di responsabilità e proattività in riferimento al ruolo professionale e agli obiettivi da perseguire
  • la capacità di applicare il modello Golden Circle di Sinek che si fonda sull’idea che una comunicazione per essere ingaggiante deve partire da noi per poi arrivare a comunicare il come e il cosa
  • Tool e strumenti per preparare a gestire i momenti di comunicazione ingaggiante
  • la capacità di infrangere le regole, promuovere la passione per il proprio lavoro e la capacità di ottenere e generare risultati
  • un atteggiamento orientato alla novità, curiosità, nuove prospettive, diversità e autenticità
  • competenza dell’ascolto e della lettura del contesto
  • un approccio prospettico attraverso le quattro lenti dell’innovazione: Core Competence, Ortodossie, Customer Insights e Trend/Discontinuità.

DURATA e STRUTTURA DEL PERCORSO:

Il corso ha la durata complessiva di 18 ore, così articolate:

17 e 18 giugno 2022:  sessione di outdoor training 

A seguire 2 ore di follow up in data da definire.

Il calendario potrà subire variazioni.

I dettagli operativi legati alla realizzazione dell’iniziativa verranno definiti in una fase successiva e concordati con i partecipanti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione è di Euro € 1.594,80 + IVA a persona.


3 Articoli

Formaper

Via Santa Marta, 18 - Milano

Segreteria Corsi Formaper

Tel. 02/8515.5344 - 5385