Webinar di 32 ore da fruire nelle seguenti date:

11, 15, 22 dicembre 2020 - 12, 21, 26 gennaio 2021 -  2, 9 febbraio 2021 - dalle 14.00 alle 18:00

Acquista

890,60 € (IVA incl.)

La rivisitazione del proprio ufficio estero, l’individuazione di nuove professionalità e di nuove opportunità legati ai mercati esteri, derivanti anche dal contesto attuale, sono passi che le aziende lombarde devono cogliere appieno, come leve importanti da cui uscire dallo stallo mondiale causato dall’epidemia Covid-19.

In più, cenni sull’export check-up e sull’implementazione di reti di impresa consentono di individuare le aree critiche del processo di sviluppo aziendale, di comprendere se e come è possibile internazionalizzarsi, oltre a rappresentare un momento di riflessione essenziale per capire le reali possibilità e capacità nel perseguire una strategia di espansione internazionale con una struttura solida e organizzata.

OBIETTIVI

Il corso vuole trasmettere ai partecipanti conoscenze e competenze per rivedere l’ufficio estero, impostando e/o accelerando i processi di digitalizzazione, individuando nuovi mercati, trovando partenariati ed effettuando check-up per l’estero.

Gli obiettivi saranno: fornire una panoramica sugli strumenti necessari per valutare l’attuale organizzazione dell’ufficio estero; aggiornare sui nuovi modelli organizzativi; trasferire le basi per calcolare i costi dell’organizzazione e scegliere tra soluzioni make or buy; far conoscere gli strumenti per analizzare quanto l’azienda sia pronta per l’omnichannel e progettare l’export digitale omnichannel, indicando i parametri per il controllo dell’evoluzione dei processi di export digitale.

I mercati del sud-est asiatico, in particolare Singapore, avranno un peso importante in questo corso, per questioni di opportunità, tendenze web e social, grazie a un’overview del mercato ASEAN.

Destinatari

Il corso è rivolto a chiunque in azienda (titolari, manager, quadri, impiegati) gestisca, lavori o collabori in maniera stabile con/in un ufficio estero, oltre a chi deve occuparsi di individuazione di nuovi mercati ed effettuare check up per l’internazionalizzazione.

Competenze richieste in ingresso

Conoscenza della propria organizzazione aziendale e degli obiettivi di breve e medio periodo sui mercati esteri, conoscenza base dei social media utilizzati in azienda per i mercati esteri, buona conoscenza della lingua inglese.

Programma

Nuove configurazioni per ufficio estero

Leggere i processi, dal check-up al business plan e impatti sull’organizzazione.

L’evoluzione delle figure principali, le strutture per le scelte strategiche, vantaggi-svantaggi, costi fissi e variabili, riservatezza, investimento e conoscenza, la protezione dei segreti commerciali.

Nuovi modelli organizzativi e figure professionali ibride.

Costruire un sistema di aggiornamento, motivazione e incentivazione.

Valutare costi-opportunità di figure esterne.

Sistema informativo: app knowledge management, CRM, comunicazione interna.

Check up export digitale: impostare una strategia omnichannel

Tendenza omnichannel: integrazione e collaborazione tra canali.

E-commerce e filiera distributiva: conflitti d’interesse, modelli di condivisione delle informazioni e di profitti.

Checklist per l’azienda, opzioni per un progetto omnichannel, costi, interlocutori, cosa misurare e come.

Obiettivo Sud-est asiatico e e-commerce

Sudest asiatico: area da scoprire, demografia, stili di vita.

Paesi, accordi commerciali, aree doganali, tendenze.

Il ruolo di Singapore dopo il trattato UE e crocevia per l’Asia: fare business, mercati attrattivi, prospettive a breve.

Il marketing internazionale per il sudest asiatico.

E-commerce: desktop-mobile, pagamenti, logistica, l’online e l’offline, i principali sistemi di e-commerce.

Dove si incontrano gli strumenti digitali di due mondi.

Fonti, interlocutori, manifestazioni, progetti: come affrontare Malaysia e Singapore.

Digitalizzare l’export post Covid-19

Definire la digitalizzazione, i rapporti con l’internazionalizzazione per impostare un piano, valutare la situazione attuale della propria azienda, la revisione dei processi, prove tecniche di telelavoro e smart-working, le competenze di marketing, la ricerca di mercato, comunicare per vendere e il customer care.

Generazione lead: valutare l’appropriatezza, la fattibilità, l’approccio corretto e analizzare le best practice

Inglese per i social network

Neologismi, espressioni e termini corretti utilizzati sui social.

Le reti impresa per i mercati esteri

Disciplina delle reti d’impresa, i distretti produttivi, gli organi comuni e le autonomie.

Prova finale e chiusura corso

Prova scritta a risposte multiple e chiusura corso.

Durata

Il percorso formativo è articolato in webinar sincroni della durata di 4 ore ciascuno, per un totale di 32 ore.

Dotazione informatica per la fruizione

Per fruire il corso in webinar sono richiesti: Pc con videocamera e microfono, collegamento Internet.

Ai partecipanti sarà comunicato il LINK per effettuare il collegamento. 

CERTIFICAZIONE FINALE

Ai partecipanti che hanno frequentato almeno il 75% delle ore di lezione e hanno superato positivamente la prova finale riceveranno un’attestazione degli elementi di competenza.

 

Attenzione! Questo corso è in fase di valutazione da parte di Regione Lombardia per essere inserito nel Catalogo di corsi per la formazione continua. Se approvato, l’azienda potrà richiedere a Regione il rimborso della spesa sostenuta attraverso la richiesta di un voucher (la cui approvazione è subordinata alla regolarità della domanda presentata e alla disponibilità della dotazione finanziaria). Le domande di richiesta di voucher potranno essere presentate a partire dal 1° luglio fino al 30 settembre 2020.  A questo link tutti i dettagli per la richiesta del voucher a Regione Lombardia.

Per informazioni: Segreteria Corsi – Tel. 02/8515.5385 – segreteria.corsi@formaper.it

Nota: Possono aver diritto al Voucher:

  • lavoratori dipendenti di micro, piccole, medie e grandi imprese assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio di Regione Lombardia;
  • titolari e soci di micro, piccole, medie e grandi imprese con sede legale in Lombardia e iscritte alla Camera di Commercio di competenza;
  • lavoratori autonomi e liberi professionisti con domicilio fiscale localizzato in Lombardia che esercitano l’attività sia in forma autonoma sia in forma associata.

Valore del voucher

Il valore complessivo del Voucher è:

  • fino a 2.000 € per lavoratore su più progetti;
  • fino a 50.000 € per impresa beneficiaria su base annua.

15 Articoli

Formaper

Via Santa Marta, 18 - Milano

Segreteria Corsi Formaper

Tel. 02/8515.5344 - 5385